Monza Rally Show

Un grande successo...

Vin brulè, tè, caffè e tante sorprese per grandi e bambini hanno allietato la tre giorni di sport e passione. Il paddock VORTICE e il claim Fuori al Caldo hanno richiamato l'attenzione di centinaia di sportivi e semplici appassionati, attratti dalla possibilità di vedere e toccare l’auto da corsa, salirci e fare domande al Team, oltre che provare a scendere in pista e gareggiare “virtualmente”, grazie al simulatore di guida posizionato in un’area dedicata, che offriva la possibilità di vincere un “vero” premio. Il tutto all'aperto ma... sempre al caldo, grazie alla Thermologika Soleil di VORTICE, la soluzione ideale per il riscaldamento in spazi aperti. Alla guida della Ford Fiesta R5 brandizzata con i colori VORTICE, Gruppo Leader di mercato nella progettazione, produzione e distribuzione di prodotti per il trattamento dell’aria, Ivan Ballinari che ha commentato, al termine della competizione: “Il risultato sportivo è stato purtroppo macchiato dal fuori strada a cui ci ha costretti François Delecour e che ha pregiudicato la scatola sterzo della nostra Fiesta, obbligandoci a uscire un giro prima con conseguente penalità di due minuti. Un gran peccato perché fino a quel momento stavamo andando molto bene e le possibilità di migliorare ulteriormente erano concrete”. “La reputazione di un’azienda è fondamentale”, continua Guantieri, “noi facciamo ottimi prodotti e il Rally è uno sport pulito, di competizione e di passione: sono valori coerenti con quelli di VORTICE”. “I valori di questo Rally sono il rispetto, lo spettacolo e tanto divertimento”, aggiunge il Pilota, che al suo fianco aveva, per la seconda volta alla kermesse brianzola, Andrea Togni “e sono grato al Gruppo VORTICE che ci ha messo passione e impegno, dandomi la possibilità di gareggiare con una grande macchina e di crescere come pilota assieme al mio prezioso navigatore”.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info